giovedì 19 aprile 2018

A scuola divertendosi!

Ho appena depositato Camilla all’aeroporto, questa volta parte direzione Stoccarda dove insieme ad un gruppo di compagni di scuola parteciperà ad una conferenza delle Nazioni Unite per i ragazzi. Una delle classi che ha scelto quest’anno si chiama Model United Nations, per farla semplice un versione mini delle attività delle Nazioni Unite, in cui i tagazzi imparano a discutere su tematiche internazionali e che culmina con la partecipazione a conferenze organizzate in giro per il mondo in cui si simula una vera conferenza delle Nazioni Unite.
Image result for united nations
Ai ragazzi viene attribuito un Paese, che non sarà necessariamente quello d'origine o quello nel quale vivono, e delle tematiche sulle quali dibattere e esprimere idee e soluzioni che non sono le loro ma quelle legate al Paese che devono rappresentare, quindi nutrite di ricerche approfonfite
Questo tipo di attività sviluppa tutta una serie di competenze, tra le quali la capacità di sostenere opinioni che magari non ci appartengono ma per le quali dobbiamo trovare fondamenta e giustificazioni.
Un altro aspetto che trovo notevole è che i ragazzi devono anche avere un abbigliamento appropriato per l'occasione, formale è quello che è richiesto esplicitamente dalla scuola ai partecipanti. In tutto e per tutto un vero transfer nel mondo adulto con i suoi codici anche vestimentari.
Questa è la scuola che avrei voluto, ricca di stimoli che vanno al di là del puro studio, delle paginette di storia ripetute all'infinito, delle regole imparate a memoria e spesso rapidamente dimenticate. Una scuola fatta di riflessione, di sviluppo delle capacità di analisi, del pensiero critico, della comprensione di ciò che accade nel mondo con tutte le implicazioni che ne derivano. Una scuola che sa andare oltre l'apprendimento piatto e sicuramente sa stimolare tutti gli spiriti anche i meno scolastici...

Ecco così ogni tanto vorrei tornare studente quindicenne, tanto per provare a divertirmi un po' anche a scuola!

Nessun commento: