venerdì 1 settembre 2017

Piccolo tour gastronomico newyorkese.

Ormai New York è entrata a far parte del nostro palmares di città che in un modo o nell´altro sono diventate casa. Un figlia che ci vive ormai da oltre due anni e un´altra che si è appena installata, l´hanno per forza resa una delle  nostre mete, vissuta però non in modo canonico come meta turistica, ma come una città in cui si vive con una routine. Bella scoprirla con le nostre newyorkesi, soprattutto scoprire i localini dove vanno gli studenti!
Un misto di ristoranti più cari e di botteghine a buon prezzo. La nostra New York in tavola. (ovviamente non è una guida esaustiva e non vuole esserlo, ma sono spunti per chi cerca idee nella grande mela e cerca posti provati da una famiglia di buone forchette! Molti dei ristoranti sono concentrati nelle zone in cui bazzicano gli studenti di NYU, ma c´è qualche eccezione)
The Smith ideale per il Brunch, veramente buono e tipico, uova in tutte le salse, tartine di avocado, bacon cotto perfettamente, unica cosa evitate l´espresso, imbevibile! prezzi medio alti.
A due passi dalla residenza universitaria che è stata prima di Federica e ora di Chiara! (il primo brunch del giorno del move inn ormai un rito!)


http://thesmithrestaurant.com/
Vanessa´s dumplings
posto semplicissimo con il tutto servito in contenitori di plastica! ottimi dumplings fritti o al vapore e zuppe di noodles. Da fuori niente di che, entrare per provare e non sarete delusi
http://vanessas.com/
Prince Street pizza
pizza tipica newyorkese, posto noto per una pizza più tipo focaccia con salsiccia sopra che si chiama Sicilian style. Sui 2$ a fetta
http://princestpizzanewyork.com/
Joe´s pizza

un must di NY, aperto fino alle 4 del mattino, pizza buona di tutti i tipi, al trancio o intera. Il locale in cui si ritrova la gente del posto per il post party.
tre location a NY
http://www.joespizzanyc.com/
2bros, più economico del precedente, diverse location, aperto 24/24, per chiudere la notte newyorkese, pizza non fenomenale, ma fa parte del folklore della grande mela
http://www.2brospizzanyc.com/
Xian´s famous food


cucina cinese del Sechuan, diverse location in città,  cucina diventata un must a New York, zuppe con noodles fatti in casa.
Seduta ad aspettare i miei buonissimi noodles ho letto con interesse i diversi articoli appesi al muro che spiegano il fenomeno di questo ristorante, alla guida del quale un giovanotto uscito da una delle più prestigiose business school del Paese che una volta rientrato a casa ha deciso di cavalcare la piccola scia di successo che stava impossessandosi del localino del padre... beh un bell´esempio di riuscita.
Circa 10$ a piatto,  ambiente simpatico, da fuori nessun turista normalmente costituito ci entrerebbe però....
http://xianfoods.com/
Spot desserts bar
caro, ma con dessert particolari tipo lava cake al matcha, french toast cake, nuance un po´ asiatiche, ideale per una pausa zuccherata!
http://www.spotdessertbar.com/
Café Habana

sembra di essere a Cuba negli anni ´50, perfetto per brunch, fanno le moletes formidabili (pane con fagioli formaggio, pico de gallo, chorizo) .... pare che i loro piatti curino benissimo i postumi della sbronza dei giovani new yorkesi
http://www.cafehabana.com/
Le Barricou francese a Brooklyn
ottimo per brunch, pankakes formidabili, uova in vari modi, veramente buone quelle accompgnate  dall´anatra confit.
Buon punto di partenza per scoprire la zona
http://lebarricouny.com/
Basta Pasta,

fusion giappo-italiano,o meglio cucina italiana fatta dai giapponesi che come si sa sono campioni nel riprodurre alla perfezione e anche meglio. Risultato eccellente in questo ristorante a due passi da 5th Avenue .
Ambiente simpatico, pasta molto buona, la specialità quella condita nella mezza forma di parmigiano. Ottimo il polipo in antipasto. Prezzo medio, se ci si limita ad un bicchiere di vino! Prenotazione obbligatoria.
http://www.bastapastanyc.com/wines.html
Il posto accanto,

 
ristorante italiano stile tapas,una delle migliori scoperte in città, ambiente piacevolissimo, qualche tavolo all´aperto, servizio molto cordiale. Il padrone americano parla molto bene italiano. Ravioli di coda, carne cruda battuta al coltello, polpette di melanzane.... Prenotazione obbligatoria
https://www.ilpostoaccantonyc.com/
Claudette, buon francese su 5th avenue, con tavolini fuori per godere il passaggio, medio caro. Da provare la zuppa di pesce, l´hummus al tartufo accompagnato dal pane tunisino, plateau di ostriche.
http://claudettenyc.com/
Gentlemen farmer, a Nolita, cibo francese veramente ottimo in questo ristorantino da 22 coperti. Foie gras che fonde in bocca accompagnato da coulis di mango,  escargot al curry, tartare perfetta. Servizio eccellente e sorridente. Prenotazione obbligatoria.

http://gentlemanfarmernyc.com/lower-east-side/
Ngam

cucina thailandese un po' fusion in questo lacalino veramente piacevole. I piatti tipici thai sono rivisitati in chiave modena. Ottimi nems, calamari grigliati, green curry (che è uno dei miei piatti preferiti della cucina thailandesi), pad thai. Abbastanza caro per un thailandese, meglio prenotare,
http://www.ngamnyc.com/
Baohaus super alternativo, vicino di casa di Vanessa´s dumplings, fanno i bao taiwanesi, sorta di pognottine farcite cotte a vapore
https://www.baohausnyc.com/
Cheeky Sandwiches, cucina del sud, biscuits and gravy con pollo fritto
http://cheeky-sandwiches.com/index.html
The Mercer Kitchen
Ottimo indirizzo su Prince all´angolo con Mercer Street.
Provato sia per cena che per brunch e non ne sarete delusi. La prima volta mangiammo della ricotta calda accompagnata da pane tostato e marmellata, l´ultima l´avevano tolta dal menu, ma mi è rimasta nel cuore. Ho visto passare delle pizze che sembravano appetitose. Prenotazione obbligatoria.
http://www.themercerkitchen.com/
Feest

localino da pochi coperti su 3rd quasi all´angolo con la E 14esima. Cucina ritmata dalle stagioni, piatti semplici, tartare di agnello, ceviche di verdure, zuppa di mais. Meglio prenotare.
http://eatfeastnyc.com/
Financier Patisserie
pausa dolce passeggiando diverse location in città, noi siamo andate nel Fnancial Dstrict
posto molto carino con tavoli all´esterno in un´area piacevole. Ideale per fermarsi a bere una cosa e sgranocchiarne un´altra quando si visita la zona
https://financierpatisserie.com/
Sempre in tema dolce per i patiti di pasta da cookies
Cookie Do
l´ultima moda e follia newyorkese
https://www.cookiedonyc.com/cookie-dough-confections
Per il week end non perdetevi un giro a Smorgasburg a Brooklyn, sia il sabato che la domenica, Il sabato a Williamsburg con una vista su Mahattan che già da sola vale il viaggio. La domenica a Prospect park. Solo cash ma ci sono sono dei distributori ATM all´ingresso,
Di tutto e di più, stand di vario tipo, alcuni un po'azzardati, tipo quello dei dolci all´acqua (onestamente immangiabili) ma che pare che abbiano un grande successo, dagli hamburger alle verdere, dai gelati alla cucina esotica. Il tutto abbstanza caro ma l´atmosfera newyorkese ha un prezzo!!
https://www.smorgasburg.com/
Non molto esotico né molto tipico, ma sicuramente di gran qualità se proprio vi manca l´italia Eataly, con i suoi tanti ristoranti, i suoi taglieri di prosciutto e formaggio, la mozzarella fatta in casa, e sicuramente il miglior espresso di New York, che accompagnato da una brioche dal prezzo veramente onesto (per la zona e il posto) vi da un magnifico buongiorno!
(pare che la pizza sia super, ma non ll´abbiamo ancora provata, dei ristoranti interni provati a Flatiron- prima location di NY- buono quello di carne, ottimo quello di salumi, mediocre quello di verdure)



Nessun commento: