Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Le offerte che ti cambiano la vita: vita d’expat.

  Una delle mie figlie da giugno si occupa di recruitment e talent acquisition, è quasi sicuramente quando tra sei mesi finirà l’università questo rimarrà il suo campo d’interesse. Oggi dopo aver ricevuto un ritorno positivo su un’offerta fatta a un candidato, mi dice “  mamma è incredibile pensare che io contribuisco a cambiare il corso della vita di queste persone ”.  Allora mi sono venute in mente tutte le volte che un’offerta nuova è arrivata anche per noi, tutte le volte che ci siamo trovati a decidere e di conseguenza a modificare la direzione delle nostre vite, saltando su nuove opportunità. Mi ricordo i sentimenti contrastanti, le notte insonni, la paura di fare la scelta sbagliata, la folle scarica di adrenalina all’idea di ricominciare tutto dall’altra parte del mondo. Mi ricordo la prima volta, quella prima telefonata da Londra in cui l’allora mio fidanzato mi disse:  mi hanno proposto un lavoro a Parigi, accetterò soltanto se sarai disposta a seguirmi . Io vivevo a Torino,

Ultimi post

Il nostro primo Ringraziamento In America: piccola lezione di vita.

Pulizie natalizie!

Scuola e futuro

Il Primo Ministro svedese parla alla nazione: la responsabilità individuale per il bene comune.

Un tarlo nel modello svedese

Pensiamo al trauma sugli anziani non sui giovani.

Election Day

I personaggi della pandemia: il mondo è bello perché è vario!

Pensieri e programmi.

Ritorno al passato....