venerdì 21 agosto 2015

Spirit day !

Oggi alla middle school di Camilla è spirit day, una di quelle invenzioni da scuola americana, che insieme a pigiama day e tante altre mi affascinano nel loro non prendersi sul serio e sdrammatizzare i rapporti troppo rigidi tra studenti e insegnanti.
Ho depositato eccezionalmente Camilla a scuola, doveva essere li prima perchè fa parte del gruppo di leadership che organizza questo tipo di eventi.
Ci ha accolti al drop off la vice preside vestita in giallo e blu dalla testa ai piedi, i colori della scuola, con in testa un casco da vichingo, i vikings sono il simbolo della scuola. Tutto intorno un tripudio di faccine dipinte , di tutù in tinta, di magliette della scuola, giallo e blu ad ogni angolo.

Mi affascina questa capacità di creare spirito di gruppo, questo modo che hanno loro di fare team building già a scuola proprio come nelle aziende, perchè creando un piacere di stare insieme si spinge sicuramente a studiare e imparare meglio e con allegria.
Mostrare anche gli insegnanti in modo meno autoritario e più a portata di mano, pronti a ridere e scherzare mettendosi all'altezza dei ragazzini, è, a mio avviso, un buon modo per creare un rapporto di fiducia.
In ogni occasione, che sia a scuola o nelle varie attività, gli americani hanno questa capacità di creare spirito di squadra, ci si sente parte di qualcosa, di una comunità, di una scuola, di una squadra, come anche di una chiesa, di un'azienda e o di un gruppo di lettura. Ovviamente poi il tutto si mescola, faccio parte di una scuola: ne sono fiero. La mia scuola fa parte di una comunità: ne sono fiero. La mia comunità è inserita in un contesto territoriale: ne sono fiero.... alla fine del tutto sono fiero di essere americano. Io non lo sono ovviamente, ma mi coinvolgono, tanto da poter dire che sono fiera anch'io di fare parte di questo insieme.
Ma non si avanza meglio con questo spirito positivo e costruttivo? forse servirebbe anche a noi Italiani un colpetto di spirit day ogni tanto per essere più positivi e meno critici.... proviamo?

1 commento:

Mamme nel Deserto ha detto...

Ohhhh quanto servirebbe a noi italiani...