giovedì 30 aprile 2015

moda e modi !

Da quando vivo negli States sono abituata ad essere fermata per strada da gentili signore che mi complimentano per scarpe e vestiti, ieri però sono rimasta sorpresa.... nuotavo tranquillamente e la mia vicina di corsia mi ha fermata per complimentarsi sulle mie pinne....eh si le mie pinnette da allenamento che uso alla fine delle mie molteplici vasche per gli ultimi 15 minuti.... era talmente entusiasta alla viste delle mie decathlon da 20 euro che mi ha anche chiesto di provarle e ci ha fatto allegramente un giro!
Devo dire che qui quando ci si veste un po' bene non si passa di certo inosservati, la massa veste casual e spesso al limite del sciattone. E non è certo un problema di soldi nella ricca e evoluta Silicon Valley, è una configurazione mentale che fa si che ai vestiti ci si pensi poco.... in compenso però uncghie e capelli sono sempre perfetti, segno che una certa volontà di mettersi in risalto esiste, ma non passa dai vestiti.
Questo però non impedisce loro di essere sensibili alla nostra moda europea e di apprezzarne le sfumature, altrimenti non si prenderebbero la briga di fermarti sul marciapiede dilungandosi in complimenti su quello che indossi. Ma allora perchè non ci provano anche loro? difficilmente avrò risposta. Con questo comunque non voglio generalizzare, ci sono anche donne e uomini molto ben vestiti, allo stile europeo, e noi subito li notiamo.
Tempo fa Chiara tornando a casa parlandomi della mamma di un'amica mi ha detto "era talmente ben vestita che mi sono chiesta se fosse veramente americana...¨ come si dice: la verità esce dalla bocca dei bambini....
non è raro quindi incontrarne, ma la massa non segue, e rispetto a tutti gli altri Paesi in cui ho vissuto ho sentimenti confusi rispetto a questo atteggiamento del vestirsi un po`scazzati...
da un lato trovo che sia bello poter andare in giro vestiti con due stracci addosso senza la paura di essere giudicati, è piacevole poter circolare senza agghindarsi troppo ed essere naturali al massimo.... dall'altro però si corre il rischio di cadere nello sciatto ....Essere curati e ben vestiti soprattutto quando ci si ritrova in contesti lavorativi e di relazioni sociali per me è una forma di rispetto verso le persone che ci stanno intorno e con le quali interagiamo.... presentarci in scarpe da ginnastica e canotta sportiva ad una cena anche se tra amici per me è difficile da capire.... andare a lavorare in infradito con la scusa che siamo in California è inconcepibile.... indossare stivali da cow boy con l'abito da sera, è semplicemente orrido...
È vero che le persone non le si giudica dall'apparenza, ma a volte la corazza esterna può dire già un po' e presentarsi bene è un buon punto di partenza....
comunque se sono capaci di apprezzare scarpe ( e pinnette) vuol dire che forse nel fondo potrebbero, con una buona operazione di marketing. mettersi ¨sulla retta via¨.... e
 aprire qualche boutique un po' carina , dove magari in un angolo mettere anche qualche pinnetta!!

1 commento:

sempremamma.com ha detto...

Non ci sono boutique carine in zona?
Quando esco mi piace curare i particolari, nulla di sensazionale, ma abbinare colore della scarpa con maglietta, anche se sportiva.
Basta davvero poco