mercoledì 21 gennaio 2015

idee geniali!

un paio d'anni fa avevo parlato in un post della famosa bambola American girls, gioia e delizia delle bambine americane, un concetto incredibile di bambola somigliante a grandi linee alla bambina che la sceglierà con tutta una serie gadget che vanno dai vestiti all'attrezzatura sportiva. Intorno alla bambola poi c'e' il negozio grandioso dove non solo la si acquista e la si veste, ma la si puo portare dal parrucchiere, a bucare le orecchie, a pranzo e via dicendo...
In questo geniale mondo consumisto che è l'America il fondatore-creatore delle American Girl non e da solo, ieri ho scoperto un altro negozio geniale, Build a bear, dove, come ben detto nel nome, ci si costruisce il proprio orsacchiotto, in varie tappe.
Rispetto alla bambola ha il vantaggio di essere molto piu economico e pur avendo mille accessori che vanno dal vestito di carnevale alla tuta da sci, rimane nei limiti della decenza.
Il concetto è fantastico
il bambino sceglie l'orso che vuole, o meglio il peluche, venduto vuoto, privo di imbottitura.
orsetto vuoto...
Scelto il peluche deve scegliere il cuore che riempirà di, chiamiamoli, concetti o sentimenti: simpatia, amore, passione per lo sport, ecc, che serviranno a creare il carattere dell'orsetto del cuore.


il cuore
i sentimenti
nello step successico l'orsetto sarà riempito di imbottitura e il cuore verra inserito al suo interno.
macchina per imbottire
Successivamente si sceglieranno vestiti e gadget.
prove d'abbigliamento
       

Fase finale il certificato di nascita, verrà scelto il nome e come un certificato vero ci sarà anche il nome della sua mamma o del suo papà, il felice bambino proprietario.

Il tutto viene inscatolato in una bella scatola a forma di casetta.
Sono rimasta affascinata dall'idea, trovo bello che un bambino possa appropriarsi del suo orsacchiotto e vederlo veramente diventare vivo, immaginarsi il cuore che batte e sentirlo animato dai mille sentimenti scelti per lui.

Non stò a dire che il negozio è carino ed invitante, che ovviamente viene voglia di comprare questo o quel gadget, e magario anche di ritornarci per adottare un nuovo amico.
Vendono perfino un passaporto



che si puo far tamponare in tutti i negozi Build a Bear sparsi negli States e anche in giro per il mondo,
Io mi sono divertita un sacco e Camilla, grande appassionata di peluche, è rientrata a casa con Lina, orsetta multicolore!

2 commenti:

Moky ha detto...

Che idea fantastica. Un sogno che si realizza per molti bimbi

Drusilla Galelli ha detto...

C'era un negozio simile anche in Kuwait, ma non ci sono mai entrata per paura di uscirne con quattro o cinque amici morbidi e pelosi 😜!