mercoledì 31 dicembre 2014

Un'anno se ne va....

Ed eccoci qui a poche ore ormai dalla fine di questo 2014, pronti per incominciare un nuovo anno, guardando avanti con il sorriso e tanto ottimismo!
È volato questo 2014, 365 giorni passati in un soffio, giorni densi, settimane intense, mesi che si sono susseguiti ad una rapidità impressionante, stagioni che hanno dato il cambio alle successive senza neanche accorgersene. Ed eccoci adesso alle porte di un nuovo anno, un anno che sarà sicuramente intenso come il precedente.

Sarà un anno speciale questo 2015, in cui vedremo la nostra ragazza prendere il volo e incominciare una sua nuova vita da studente lontano da noi, una nuova grande avventura per la nostra diciassettenne. Sarà strano non averla più lì, a portata di mano, dietro quella porta da adolescente sempre chiusa, con le noti delle canzoni che ci indicano che comunque c'è, è con noi e non chissà dove.... Dovremo imparare a vivere in 4, ci saranno dei nuovi equilibri da prendere in considerazione, diventeremo ufficialmente genitori di un figlio grande, che ha lasciato il nido e che aspetteremo con ansia all'aeroporto ogni vacanza.
Sarà strano, ma è la vita, cresciamo i figli per dar loro ali con cui volare, per imparare a guardare avanti con il sorriso, per essere capaci di scoprire il mondo da soli e di vivere nuove grandi avventuri.
Lasciarli andare e osservarli da lontano fa parte della vita e della crescita, non solo loro, ma anche nostra.
I miei pensieri per il 2015 vanno soprattutto a lei, la mia "grande ragazza", quella che da sempre abbiamo considerato grande, perché già a due anni ne aveva una più piccola alle spalle, e perché a 4 lei era una vera sorella maggiore, con due piccoline che cercavano di farsi spazio.  È sempre stata grande perché a 18 mesi ci parlava come  avesse dieci anni, e di colpo ci dimenticaviamo di quanto piccola e fragile fosse.... Le abbiamo sempre chiesto di essere la più ragionevole, di aspettare il suo turno, di fare da sola, di adattarsi ad ogni cambiamento. Ha sofferto ad ogni distacco, ha pianto ad ogni partenza, si è adattata tirando fuori grinta ed energie, si è ribellata ogni tanto, ma ragionevolmente, poi ci ha sempre seguiti con entusiasmo. Le abbiamo chiesto molto, alle soglie dei 15 anni l'abbiamo sradicata di nuovo, tutto sommato senza darle scelta, convinti che fosse la cosa giusta, ma le abbiamo fatto un po' male... È stata brava, si è adattata, non si è quasi mai lamentata e ha cercato il positivo nel nuovo. Ha pianto in silenzio e non ce ne siamo accorti, perché spesso gli adulti nei cambiamenti tirano anch'essi fuori un po' di egoismo e si concentrano su se stessi impedendosi di vedere cosa non va. Ha tirato fuori le unghie e siamo talmente fieri del risultato!
3 belle ragazze e una micetta
E adesso manca poco, prenderai il volo Federica, con tutto il tuo bagaglio di vita e di avventure che ti abbiamo dato, siamo sicuri che questa vita itinerante e questo continuo doversi adattare, ti abbiano dato le energie e le capacità per cavartela in ogni nuova avventura, sarà un anno straordinario, sarai fiera di te e noi lo saremo immensamente come lo siamo sempre stati.
Che questo 2015 sia intenso e ricco di sogni, che ogni tuo desiderio si realizzi, che l'inizio della tua vita da adulta sia un cammino in discesa... Noi ci saremo sempre per tenerti la mano, ma in questo nuovo anno saremo, come lo sei tu, pronti a farti spiccare il volo!
E questo augurio lo rivolgo a tutti, che il 2015 sia un anno intenso di gioia e di amore, di avventure e desideri, di sorrisi e risate, di amicizie sincere e abbracci affettuosi!


2 commenti:

Drusilla Galelli ha detto...

Il vostro sarà un anno veramente importante!
Bellissime le tue ragazze!
Che bello leggerti...
Auguri di cuore per questi nuovi 365 giorni da vivere intensamente e alla grande!!!!

mocaliana ha detto...

Grazie! Molti auguri anche per voi!
Che la vita vi sorprenda!