giovedì 30 ottobre 2014

Di streghe, scheletri e zombi vaganti!

La notte più lunga dell'anno è ormai alle porte,  la notte più lunga e terrificante! E anche quella in cui si raccoglie una scorta di caramelle per i 365 giorni successive!
zucche
Ecco un nuovo Halloween per noi in terra americana, atteso da grandi e piccini come un momento festoso e di grande divertimento. Già da settimane si organizzano feste, gli americani adorano travestirsi e ci mettono energie e inventiva. Pian piano le case vengono decorate in tema macabro, ogni giorno andando a zonzo nel quartiere scopro decorazioni nuove, l'inventiva c'è tutta, si fa quasi a gara a chi decora di più! Devono passarci del tempo perché tutto sembra perfetto, mentre io ogni mattina rimetto a posto le nostre decorazioni che tra il gatto che prende a testate le lapidi e il vento che fa volare ragni e ragnatele, non vogliono saperne di rimanere al loro posto. Così di fronte a casa nostra sembra più Fukushima dopo il passaggio dello tsunami che un calmo cimitero di campagna, con morto sparpagliato... Comunque non alteriamo per nulla il senso di perfezione decorativa delle case vivcine, per fortuna loro hanno anni di esperienza e sanno posizionare il tutto perché resista al vento... E poi forse la gatta cicciona ama solo attaccare furiosamente le nostre di lapidi e non le loro!






your time will come.... non lascia indifferenti
Comunque passeggiare per il quartiere ha un qualcosa di incontri ravvicinati del terzo tipo.... Ci si imbatte in una quantità incredibile di streghe spiaccicate contro i pali della luce, i portoni o i canestri. Ci sono scheletri rinsecchiti impiccati ai rami degli alberi e girotondi di fantasmini di un bianco immacolato di diverse dimensioni. Si inciampa in lapidi formato gigante con scritte che non lasciano indifferenti, si saltano zucche con ghigni sarcastici intarsiate dalle manine abili dei piccoli abitanti della zona!
lapidi

Insomma non ci si annoia in questo periodo dell'anno a passeggiare per le strade delle città americane! ...

 Anche se per me il massimo della fantasia decorativa là raggiungono con il Natale, è visto che qui non amano arrivare in ritardo nei preparativi dei festeggiamenti, dal 1 novembre sono sicura che i pupazzi di neve sostituiranno le streghe e babbi Natale giganti occuperanno nei praticelli il posto delle lapidi. Ogni occasione è buona per far festa!
Nel frattempo buon Halloween e attenti alle caramelle!
e qui si seguito qualche spunto  per I vostri amici a quattro zampe e per il vostro giardino!!
queste sono le idee per vestire a festa la gatta cicciona!!

e questa l'idea geniale...il nano da giardino versione zombie!! un must!!
 



 


 


 

 



 



 

 



 

 

 


2 commenti:

Drusilla Galelli ha detto...

Troppo curiosa di vedere le decorazioni natalizie!

Moky ha detto...

Il nano da giardino zombie lo terrei tutto l'anno ahahahahahha