giovedì 22 maggio 2014

Forza e coraggio, la scuola sta finendo!

Siamo quasi alla fine dell'anno scolastico, onestamente non mi sembra vero, è volato alla velocità della luce, mi sembra ieri il momento della solita foto di rito del primo giorno di scuola e tra qualche
settimana anche questo anno sarà archiviato per le mie ragazze!
coro dei bambini italiani a Tokyo
E con la fine della scuola ecco tutto quello che ne consegue, qui come ovunque nel mondo, quelle settimane di follia tra mille spettacoli, feste, merende, colazioni, e chi più ne ha più ne metta....
concerto di violin di Federica
Certo con le grandi al liceo ormai le sollecitazioni sono minori, ma non del tutto mancanti, festa di fine nuoto, di fine ginnastica, mostra di foto, disegni... E come fare a dire di no. Contando gli anni sono ormai 14 quelli di onorato servizio da mamma di scolaro che corre tra una cosa e l'altra, al mio attivo ho di tutto e in tutte le lingue! E soprattutto negli ultimi 9 anni il tutto moltiplicato per tre ( non conto gli anni di nido che a loro modo erano già intensi!)...

Ma che bei ricordi, che bei momenti condivisi con gli altri genitori e con le mie bambine, che gioia vederle ballare, cantare, mostrare quello che hanno imparato durante i tanti mesi di lavoro.
corsa di Natale del Liceo franco giapponese
Per anni e anni sono stata attiva e partecipe, sempre pronta e in prima linea, da un paio d'anni ho un po' dato forfait... Sarà che le mie figlie stesse sembrano molto più felici a non avermi tra i piedi, la mamma che organizza tutto va bene a sette anni, a 15 rompe leggermente...
spettacolo di danza
Ho saputo tirami indietro e tutto sommato adesso ne approfitto da spettatrice, ogni tanto ho qualche piccolo senso di colpa, mi dico avrei potuto fare di più, propormi per qualcosa.... Ma poi passa.... Il senso di colpa è tipico dell'essere mamma, impariamo a gestirlo con il tempo!
Coro di Natale in India
Nei mie occhi comunque scorrono immagini di tanti concerti, di kermesse colorate, e festicciole improvvisate, condite da visini allegri di bambini arrivati al giro di boa di un nuovo anno e di sguardi gioiosi di insegnanti fieri del loro lavoro. Sono ricordi intensi e precisi, ai quali a volte penso con un po' di nostalgia...il tempo passa e i momenti meravigliosi della scuola materna ed elementare ormai sono già volati via....
video
Carnevale a Chennai

Mi rivedo e le rivedo nel bel giardino fiorito della nostra scuoletta in Normandia, tutti a muovere i primi passi nell'universo scuola! Ripenso alle magnifiche feste di fine anno organizzate a Tokyo, al concerto di Brassens e ai saggi di violino! È sempre nella mia memoria come se fosse ieri la festa di Natale in India, o l'immagine di quel gruppetto di bambini sul palco che canta "j'ai demande a la lune" davanti ad un pubblico al 90% indiano.j'ai demande a la lune  E poi ancora le bellissime feste del liceo internazionale con quell'atmosfera di apertura e tolleranza, tra un sushi e un piatto di lasagne!
Chiara ballerina... e il tutu l'ho fatto io!!
Adesso siamo qui, questa sera ancora una festa in programma, Camilla ha preparato un cartellone per l'esposizione nella classe di spagnolo, l'ha intitolato " mi vida en todo El mundo"...anche un mondo di festa!
Kermesse della scuola





teatro a Palo alto
feste varie dall'alto in basso Tokyo e Parigi





 

2 commenti:

Mìgola ha detto...

La professoressa Merli e IL prof Pugliese....che nostalgia!

Giulietta Saconney ha detto...

eh si hai visto! era l'ultimo anno della Signora Merli, solo mia figlia piu grande l'ha avuta per un anno! Federica ha adorato il professor Pugliese, e devo dire che questa infarinatura di scuola italiana e' stata fondamentale nella formazione delle mie ragazze