sabato 15 giugno 2013

GRADUATION & CO

anche quest'anno la fine dell'anno scolastico arriva a grandi passi con tutto il suo bagaglino di ricorrenze e con in più il bonus di doppia graduation  a casa Cerruti : 5th grade di Camilla .... si passa alle cose serie fine della primary school e 8th grade di Chiara studentessa liceale dal prossimo agosto....


Camilla con il suo diploma

Chiara durante il discorso


Bello questo rito di passaggio che chiude in modo festoso un periodo di studi, un ciclo importante e apre le porte al successivo...
E' bello sottolineare questo loro diventare grandi e anche mostrar loro la strada traguardo dopo traguardo....
Camilla prima del discorso con il suo amico Maxime
Per i piccolo di 5th grade bell'esercizio di locuzione in pubblico, di fronte a mamme e papà hanno letto i loro discorsi, tutta farina del loro sacco, belli e intensi... in tutte le parole tanto entusiasmo per gli anni passati e un po' forse di apprensione per quelli a venire, in tutti i discorsi il sentiment di aver gfatto tanta strada, ed è poi anche vero perchè dai sei ai 10/11 anni c'e' un mondo intero che cambia!
Camilla con la maestra e Camille la sua amica alla fine della cerimonia di diploma

Per i grandi poi una cerimonia orchestrate direi in modo perfetto, un inizio emozionante con i ragazzini in toga e cappello che entrano in fila accompagnati dalla musica e si dirigono sul palco per schierarsi di fronte ad una platea di fieri genitori....

Discorsi un po' lunghi all'inizio prima di arrivare a quelli dei nostri ragazzi, e come ha detto la mia amica Pipa che era li con noi: bei discorsi intelligenti scritti da ragazzini di 13/14 anni! un po' di stress e tanta emozione, anche qualche lacrimuccia, ma sono stati bravi...

e brava è stata Chiara, la nostra tredicenne plurilingue futura liceale brillante!
Chiara speech (cliccare per ascoltare il discorso)
e dopo i discorsi la consegna dei diplomi



e poi in allegria la proclamazione dei diplomati 2013 dell'International school of the peninsula
move your tassel 
 (Traditionally, the moving of the tassel at graduation is called, "turning the tassel" or "the turning of the tassel ceremony." It symbolizes one's transition from candidate to graduate.)
il lancio dei cappelli! (cliccare per vedere la proclamazione)


che tutti insieme cantano tenendosi per mano.... belli e teneri questi adolescenti che ci hanno conquistati con le loro parole, i loro pensieri e il loro entusiasmo.

Aggiungerei anche che sono la dimostrazione di come crescere immerse in piu lingue e culture sia fantastic e uno dei piu grandi regali che possiamo fare ai nostri figli...
Chiara con la sua amica Noa pronte per la graduation


Per noi la prossima graduation sarà tra due anni con la fine del liceo di Federica, per il momento ci godiamo queste nostre fanciulle in crescita che con il sorriso avanzano a grandi passi nella vita.... è bello tenerle per mano ancora un po' aiutandole a diventare delle persone speciali!

martedì 11 giugno 2013

google google google!

gita da Google oggi per me alla scoperta di questo mondo (piccola città nella città)  a due passi da casa mia!
 in realtà ci sono andata non tanto per visitare, perchè comunque non si può vedere molto, quanto per mangiare.... eh si perchè da google si mangia benissimo! comunque ne ho approfittato per guardarmi intorno ....
Chi ci lavora puo  invitare due persone al mese e portarle a zonzo nei diversi ristoranti, dove dipendenti e ospiti mangiano gratuitamente!
ambiente simpaticissimo e ottima cucina!
Noi abbiamo esitato tra Giapponese e Indiano e alla fine abbiamo optato per il secondo, ottimo, ma anche il primo passandoci non sembrava male, almeno dal profumo esattamente come quando a Tokyo mi avventuravo in ristorantini giapponesi...
la formula per me è fenomenale in questa azienda etremamente friendly con chi ci lavora e con le loro famiglie (tante attività sono organizzate anche per i bambini), già il fatto di dare la possibilità di mangiare in loco dalla colazione alla cena, oltre che per i mille possibili spuntini, rende di sicuro l'ambiente lavorativo di estremo relax... ci sono zone dove ci si puo rifugiare per un sonnellino ed è'possibile lavorare ovunque in questo immenso campus anche al sole su una sdraio in mezzo ad un bel prato verde!

e poi onestamente il parcheggio per mamma in attesa per me è fenomenale....
e ovviamente quando la mamma avrà partorito potrà portarsi dietro il pupo piccolissimo (ci sono camerette per allattare e fasciatoi nelle toilette) e in seguito lasciarlo al day care dove si occuperanno di lui....

Anche questo è bello qui nella Silicon Valley questo spirito che non è solo lavoro a tutti i costi, lo è certo anche agli estremi ( e ne sappiamo qualcosa) ma l'individuo rimane importante così come le sue esigenze, il suo benessere è alla base di una buona efficienza in azienda.... ti do un po' di relax anche quando lavori e tu in cambio lavorerai meglio e sicuramente anche di più! ti dò la possibilità di pranzare e anche bene dove lavori e tu alla fine lavorerai di piu e interagirai anche meglio con i tuoi colleghi.... ti do un parcheggio "special" per eviatare che tu vada troppo in giro con la tua pancia da mamma in attesa, e sicuramente ti pesera meno venire in ufficio... tante piccolo cose che forse in molte aziende mancano ma che fanno la differenza....

bella scoperta! simpatico pranzo!




 

Riflessioni sull'amicizia

Una delle cose che mi fanno più paura quando cambio Paese, città, vita, è l'incognita del ricreare relazioni sociali, rapporti e amicizie che durino al di la del tempo e dello spazio....
È difficile per noi adulti ed è difficile per i nostri figli ricominciare ogni volta da capo e lasciarsi alle spalle legami forti che ci hanno dato tanto....
 In questi 16 anni abbiamo incrociato sul nostro cammino persone speciali con le quali abbiamo fatto un pezzo di strada, condiviso gioie ed emozioni, molte di queste persone sono rimaste e ritrovarsi è sempre bello .... Negli anni ho imparato a gestire le ansie da distanza e a mantenere i rapporti anche a migliaia di chilometri sapendo che ne vale la pena.
Amici vecchi e di lunga data ci aiutano ad andare avanti e a tuffarci nel nuovo convinti che tutto sommato ci riusciremo anche questa volta a ricreare una vita "normale" a trovare amici sui quali contare, a passare serene giornate e allegre serate....
Un anno fa ero alla vigilia del nostro ennesimo trasloco a meno di un mese dalla nostra partenza da Saint Germain, tanto entusiasmo e tanta angoscia per tutto quello che lasciavo dietro di me, anche se appunto in questi casi l'esperienza aiuta ad affrontare il nuovo serenamente e anche con un po' di fatalismo: le amicizie se sono vere resistono allo spazio e al tempo, se sono vere ci saranno sempre....
Lo ripeto constantemente alle mie ragazze e le spingo a coltivare le vecchie e le nuove con lo stesso entusiasmo , perché senza entusiasmo in amicizia come nella vita non si va tanto lontani!

Un anno fa ero lì con le mie ansie e la paura di non avere le energie per ricostruire ancora una volta il tutto, il mio mondo e i miei legami.... Adesso sono ad una settimana dal mio primo rientro in Europa da quando siamo negli States, mi guardo alle spalle e vedo scorrere questo ultimo intenso anno.... Constato con piacere che le persone a cui voglio bene ci sono, mi aspettano e io ho una gran voglia di far condividere loro a quattr'occhi il mio mondo, di renderli partecipi ancora di più della nostra vita californiana.... Ma constato anche che qui ho trovato persone speciali, stanno nascendo ( o sono già nate) belle amicizie, i legami sono forti, c'è voglia di condividere e ci sono mani tese e cuori all'ascolto fa bene.... Fa stare bene!
la simpatica banda d'italiani

le mie amichette di Geng road (uscita di scuola!)