domenica 3 novembre 2013

Il giorno più spaventoso dell'anno!

È incominciato presto questo 31 dicembre, giorno di Halloween! È incominciato direi verso fine agosto con piano piano oggetti vari a invadere i negozi, e poi è stato un crescendo che nelle ultime settimane ha mescolato i mostri, le streghe e i fantasmi ai tacchini di Thanksgiving e alle prime (premature) decorazioni natalizie!

Siamo in America e si sa il commerciale regna sovrano, anche se a quanto pare dalle ultime voci che mi arrivano dall'Europa non si scherza neanche più li!
prova di maschere              
 
Comunque al di la dell'invasione assurda di gadget, ammettiamolo l'atmosfera è grandiosa e ci siamo fatti prendere la mano anche noi decorando casa nostra in gara con i vicini! Il risultato è splendido e pauroso... Si cammina per strada incontrando qua e là lapidi di polistirolo( ne fummo precursori con i miei amici in una lontana festa torinese ad inizi anni novanta quando passammo del tempo a preparare orrende e macabre decorazioni!),

 ci si imbatte in ingressi normalmente austeri ricoperti da ragnatele dalle quali pendono ragni di ogni dimensione, si inciampa in zucche abilmente intagliate e illuminate da candele .....bello e lo è ancora di più se penso che tra poco più di un mese alla follia delle decorazioni di Halloween si sotituirà quella del Natale.... notevole anch'essa!!


Alle otto questa mattina la strada era già simpaticamente pullulante di bambini e ragazzi travestiti che a piedi o in bici si avviavano verso scuola....giornata di sfilate in maschera o semplicemente come al Liceo giornata in costume per tutti! È non si scherza perché qui per strada il 31 non si travestono solo i bambini ma le persone di tutte le età, così andando verso scuola per la sfilata di Camilla sono stata superata dalla mamma non giovanissima con orecchie da Minnie, seguita da un'atletica mamma Superman con tanto di mantello e grande S davanti....


Non parliamo poi dei genitori ad assistere alla sfilata, moltissimi travestiti a creare una moltitudine gaia e colorata!
Camilla di ritorno dalla sfilata di Halloween nel giardino di casa
Le grandi al Liceo si sono trovate ad assistere a lezioni serie, di fronte a professori mascherati.... e non con un cappellino ridicolo ma mascherati seri.... Per non Parlare di Paolo in ufficio circondato da tartarughe Ninja e altre bizzarrie: c' è gente che ha lavorato seriamente tutto il giorno vestito da hockey o con in testa le antennine da ape Maia, c' è chi era in tenuta luccicante anni settanta disco e chi si è trascinato per la giornata intera le spade sulla schiena infilate nella corazza...
Federica il 31 pronta per andare al Liceo
Chiara pronta anche lei per la scuola mandano le ali!
 

Halloween tira sicuramente fuori il bambino che c' è in noi e tutto sommato è grandioso perché essere seri sempre quando ridere e divertirsi è fondamentale? E anche le persone più serie di tutte possono avere la loro parentesi di relax in questa notte di mostri e streghe: un nostro amico stimato professore in una notissima Università la notte di Halloween si traveste e si siede davanti a casa immobile avvolto nella nebbia(prodotta dall' apposita macchina ) e rimane lì nell' attesa che gli ignari bambini, convinti che sia un fantoccio decorativo , si avvicinino alla porta per chiedere caramelle.... e li si alza in piedi e urla per terrorizzarli....
l'uomo che terrorizza i bambini!!

Happy Halloween!!

 anche Macaron vestita a tema

foto di gruppo per la festa di Halloween

Nessun commento: