sabato 20 luglio 2013

Aria di vacanza!

Londra sullo sfondo
 Tempo di vacanze, tempo di rientri, di incontri, di momenti da condividere con chi ci stà lontano tutto l'anno, tempo di trasmettere quelle sensazioni che attraverso Skype escono mutilate e meno spontanee.
E tempo di vacanze per chi come noi vive lontano, lontanissimo dal proprio Paese, rima con precipitarsi furioso per vedere tutti e raccontare tutto, rima con corsa contro il tempo per "comprimere" in qualche settimana le restanti 50 passate lontani!
4 settimane in giro per l'Europa per me e le ragazze quest'anno, 4 settimane dense di tutto, con la voglia di raccontare la nostra vita qui e di farci raccontare tutto quello che abbiamo fatto  in questo anno vissuto da lontano.... 4 settimane a fare il pieno di affetti e amicizie, 4 importanti settimane indispensabili per poi andare avanti con il sorriso anche se lontani.....

Quest'anno siamo partite da Saint Germain, Parigi , la Normandia, prima tappa della nostra vacanza, una prima tappa per rivedere i vecchi amici, i compagni di scuola, la nostra casetta.... Che subbuglio di sentimenti incredibili per tutte e 4, che bel tuffo nei nostri anni francesi. Che bello ritrovarci e raccontaci le nostre vite in quest'anno che è stato per tanti denso di cose. Tanta vita sociale per le ragazze e tantissime chiacchiere tra un pranzo, una cena, un caffè per me! Bello ritrovare Sarah , Sonia e Annalisa e rendersi conto che nonostante sia passato un anno, il piacere è sempre lo stesso, la spontaneità e la simpatia della nostra amicizia rimane invariata.... Fa bene!
 Bello scoprire la gentilezza infinita di Florence e della sua famiglia che ci hanno accolte con tantissimo affetto, sempre simpatico ritrovarci con gli amici del Giappone, che condividono con noi i sentimenti di chi parte e va...

con gli amici "giapponesi"














fantastico condividere momenti indimenticabili con Sophie e Jean Luc, amici di sempre e che da sempre si occupano di noi quando siamo di passaggio in Normandia ....



 sempre bello a Vernon

anche per i grandi

merci Jean Luc BBQ con pioggia
 
escapade al liceo internazionale per Camilla
Al Lycee inter

 con un tuffo in classe d'italiano e soprattutto con dei momenti speciali passati con le sue grandi amiche, ne aveva bisogno per recuperare un po' di entusiasmo dopo l'anno difficile che ha avuto qui dal punto di vista della socializzazione...














Camilla e l'amica del cuore Sophia



Un ritrovarsi con i vecchi amici per Federica e Chiara, bello .... Un incontro con la nostra casa per tutte e quattro, la casa che non è più" nostra" benché lo sia ancora, perché casa vera adesso è in California ( strano effetto comunque è la prima volta che ritorno nella casa in cui ho vissuto dopo un trasloco, incredibile vedere i nostri spazi "invasi" da altri con cose che non ci corrispondono!)
e bello il nostro pic nic nel giardino di Saint Germain en Laye, proprio come l'avevamo immaginato con una buona baguette di Paul e dell'ottimo foie gras!!

al cinema con le amiche
seconda tappa del nostro itinerare Londra per un' indimenticabile settimana con le nostre carissime Francesca, Elsa e Flavie e il povero Michel che per 7 giorni si è trovato circondato da donne e donnine!
È stato bellissimo vivere Londra con loro, condividere un po' della loro vita li, è stato emozionante ritrovarci, una settimana di chiacchiere e risate, tra una visita e l'altra!

Una settimana che mi ha riconciliata con questa città che 20 anni fa non mi entusiasmava per niente e che con il tempo ho imparato ad apprezzare e che oggi come oggi adoro: mi piacciono i suoi quartierini ordinati,




lo stile so british delle sue casette, l'aria cosmopolita che vi si respira, le passeggiate lungo il Tamigi, mi piace passeggiare dove i turisti non vanno e impossessarmi della città in modo diverso, mi piace il pic nic sulle sponde del fiume la domenica sotto un caldo sole quando intorno a noi gli inglesi si mettono in costume per catturare il più possibile un raggio di sole che oggi c'è è domani forse non ci sarà,


pic nic a Richmond
 mi piace prendere il tè accompagnato dagli scones con quella panna densa e cremosa da spalmarci sopra o con un gustoso tramezzino al salmone!

ma soprattutto mi piace lo sguardo felice delle mie ragazze contente di passare indimenticabili momenti di complicità con le loro amiche.... non ha prezzo ....

Terza tappa Torino, la mia Torino, il mio mondo di affetti e ricordi, quella necessaria infusione di cui ho bisogno ogni tanto per essere felice lontano.... Sono sempre tanti i sentimenti che si scontrano in me quando respiro l'aria della mia città, quando mi ci rituffo, quando cammino per le sue strade scoprendo ancora dopo tanti anni delle cose che mi entusiasmano... Torino è la famiglia, gli amici di sempre una marea di ricordi e di momenti passati, Torino che non ho mai trovato così sporca e triste come in questo mio ultimo passaggio, ma che conserva il suo fascino e la sua bellezza!
Mi piace che le ragazze vivano la mia Torino, la nostra città, non la loro, ma della quale si sono un po' impossessate per posar radici da qualche parte ( un paio di anni fa su un taxi che dall'aeroporto ci portava a casa della nonna Federica mi ha detto" sai è a Torino che mi sento bene è un po' la mia città e dove c' è la casa di sempre quella che non cambia mai".... Hanno bisogno di solidi punti  di riferimento questi bambini expat!), mi piace passeggiare con loro nelle vie del centro, immergerle nel mondo che è stato mio per tanti anni...

 
Ultima tappa delle nostre vacanze Chambery, Carlotta mia sorella,

con la zia Carlotta
 suo marito e i loro ragazzi, una settimana in famiglia importantissima per  mantenere solidi e forti i nostri legami, perché Federic , Chiara e Camilla condividano momenti felici con i loro cugini, bello vedere la complicità che c' è tra di loro nonostante la distanza e una quotidianità che non c'è! Bello vedere questi cugini che stanno diventando grandi e che mantengono la stessa spontaneità nel ritrovarsi di qundo erano piccini.
 vita da lago

cugini 2013
cugini 2007
 
 
Una settimana di splendido sole, tra lago e piscina, tra lunghe chiacchierate e bei momenti di condivisione...

Ci mancate già, così come ci mancano i tanti amici incontrati in queste 4 settimane, come ci manca la nonna Mirella, la zia Carla, Francesco sempre cosi affettuoso, Virginia complice cugina e inseparabile compagna della mia infanzia, la sua Ginevra che è dinventata adesso la splendida cugina- amica di Camilla proprio come lo eravamo noi 30 anni fa!
Ci mancate già tutti, qualcuno sbarcherà qui questa estate, o nei mesi successivi., per tanti altri un nuovo lungo anno separerà il nostro incontrarci, un anno durante il quale accumuleremo scoperte, gioie e avventure da condivire la prossima volta....


con la nonna


Ci mancate ma queste 4 settimane sono state importanti per noi per darci la carica e ritornare a casa con il sorriso e tanto entusiasmo!


È si perché giovedì arrivando a San Francisco avevamo tutte e 4 il forte sentimento di esse tornate a casa. È non solo per la gran voglia di rivedere Paolo e la nostra adorata Macchi, ma anche perché qui adesso ci sentiamo veramente A CASA!
 

1 commento:

Mìgola ha detto...

Ciao, sono arrivata al tuo blog per caso, attraverso una catena di amicizie comuni che in un certo senso ci avvicinano. Non ci siamo incontrate, peccato, ma abbiamo condiviso il soggiorno a St Germain. Io adesso abito a Strasburgo e come te affido i miei pensieri e le mie emozioni al blog, un modo per non dimenticare niente di questo splendido viaggio che è la nostra vita. Non ti ho conosciuta personalmenta ma posso rattrappare (come avrebbe detto mio figlio piccolo qualche anno fa) seguendoti attraverso i tuoi racconti! Ciao! Mìgola (Sabrina)