martedì 30 ottobre 2012

aspettando il 31....


Tutta una questione di caramelle… eh si vediamo se domani, grande giorno di Halloween riuscirò a conquistare con i miei acquisti i bambini del quartiere che busseranno alla mia porta…

Una vera follia questa di Halloween, mi chiedo già come saranno le feste successive, nell’ordine Thanksgiving  e Natale, se sranno cosi  o in tono minore…

Tutto sembra pronto qui nella Bay Area per affrontare la notte piu paurosa dell’anno, i biscotti sono decorati a festa, e diciamo che l’indecisione sarà tra lo sgranocchiare un biscottino-zucca o il « pucciare » nella colazione del mattino un bel fantasmino
biscottini



patatine (lo so che anche da noi ci sono i fantasmini ma questi sono molto molto piu bell!!)
con le patatine se si vuole trasformare il tutto in aperitivo pocciano aggiungere questi fosforescenti popcorn
 



zucchette per la prima colazione!
 
Nei negozi a perdita d’occhio i dispenser di caramelle arredano le pareti….



 


Non è stato facile riempire il moi carrello indecisa tra mille gusti e orripilata da altri mille….

 




Di una cosa sono sicura io non ne mangerò, ma mi chiedo se i bambinetti ai quali darò le fenomenali caramelle all’aglio torneranno da me il prossimo anno o passeranno alla larga… la risposta tra un anno !

Nel frattempo in questa serata di vigilia mi rilasso pensando a domani, alla mia prima pumpkin pie e  al nostro primo Halloween americano che ormai da settimani ci tiene occupati !
questi sono andati a ruba... effettivamente in serate un po' spaventose una sgranocchiata di cervello....
e per finire questi sono visti e stravisti ma in versione Halloween no!




 

 

Questa sarà la mia ricetta

formaggio tipo filadelfia
2 tazze di polpa di zucca cotta e passata
1 tazza di zucchero
1 pizzico di sale
1 uovo intero + 2 tuorli
burro fuso
cannella
zenzero
pasta sfoglia

Scaldare il forno a 180 e distendere la pasta sfoglia. Mescolare la zucca con gli altri ingredienti, uno alla volta per ottenere un composto omogeneo

Ricoprire con il composto la pasta sfoglia e cuocere per 50 minuti fino al formarsi di una leggera crosticina, servire la pie a temperatura ambiente… se si vuole accompagnata da panna…. Buona digestione !!

Nessun commento: