lunedì 13 agosto 2012

quando sei in un paese nuovo ....

.... in un paese nuovo ecco l'adrenalina a mille, la voglia di scoprire, la macchina foto sempre a portata di mano, la curiosità di tutto e tutti e gli occhi aperti su ogni novità ... almeno questo l'effetto su di me!!

non dico che i primi tempi non siano duri, durissimi, si è a volte stanchi dei mille sforzi da fare, non si ha sempre voglia di rimettersi in gioco e ogni tanto una mano amica di quelle ben note farebbe bene, ma poi questo entusiasmo prende il sopravvento e ci si rende in fretta conto che tutti insieme stiamo di nuovo vivendo una grande grandissima avventura.

Mi piace essere ripartiti adesso, ancora tutti insieme prima di lasciare una ragazza di qua e una di là a studiare chissà cosa, chissà dove ...

cosi vago per la città, scopro i dintorni, mi appassiono ai negozi perdendomi nei loro contenuti, giro per le strade cercando di memorizzare posti e momenti...

mi entusiasmo nel vedere che ci sono cose "come le conosco" e cose diverse e assurde...

c'è la scoperta di luoghi ...
per caso siamo capitate, le ragazze ed io in un negozio giapponese, ci siamo entrate apposta noi che nel cuore abbiamo sempre un pezzo di Giappone, e la scoperta è stata incredibile, era Tokyo trasportata nella baia di San Francisco, il nostro negozio dove tutto costava 100 Yen era li bello bello, le stesse cose, lo stesso ambiente, quasi lo stesso prezzo!




poi c'è la scoperta di cose, quelle che ti fanno storcere il naso
la pasta in scatola che per me è il massimo dell'anti-cucina


che abbinata alle pastiglie frutta & verdura da dare ai bambini che ovviamente non ne vogliono mangiare, beh fa un pasto completo....


poi ci sono i paesaggi e qui devo dire che ti tolgono veramente il fiato, una natura selvaggia e entusiasmante, dei parchi naturali che si susseguono uno dietro l'altro a tre passi da casa, dei luoghi in cui perdersi e camminare per ore sotto un sole caldo e brillante ....

siamo solo all'inizio  ...

Nessun commento: