giovedì 4 giugno 2009

qualche ricetta simpatica


La cucina indiana vegetariana è per me la piu buona, colorata, profumata, saporita !
Il caldo e il sole invitano indubbiamente a mettere sulla tavola piatti freschi e leggeri e per questo una cucina ricca di verdure ben si adegua alle necessità di chi vive a 40 gradi per la maggior parte dell’anno.
E poi se alle verdure si unisce lo yoghurt ne viene fuori una cucina sana e equilibrata.
Sulla tavola indiana molto spesso lo yoghurt è utilizzato in accompagnamento ai piatti o come condimento dei piatti stessi e anche come ingrediente principale di rinfrescanti bevande.

Lo yoghurt è semplice da preparare in casa :
5 tazze di latte
1 vasetto di yoghurt

fate scaldere il latte e una volta caldo aggiugete un vasetto di yoghurt
lasciate in un posto tiepido per 5/6 ore e quindi mettete in frigo, il vostro yoghurt e pronto

per renderlo poi più cremoso potete aggiungere una mezza tazza di latte freddissimo.


Cetriolo allo yoghurt
1 cetriolo
1 cucchiaio di polvere di arachidi (mettete dell’olio in una pentola e soffriggetevi le arachidi con la loro pellicina, finchè non diventano di colore scuro, togliete la pelle e passatele al mixer o utilizzate un pestello se volete una consistenza meno fine)

100 gr di yoghurt
2 cucchiai di aceto balsamico
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di menta fresca tritata

tagliate il cetriolo dopo averlo ben lavato e senza sbucciarlo

per la salsa : mescolate tutti gli ingredienti e mettete al fresco per un ora
mettete la salsa sul cetriolo appena prima di servire
servite fresco con delle arachidi come decorazione e qualche foglia di menta


per la decorazione :
della polvere di peperoncino
del cumino grigliato
delle foglie di coriandolo
Patate allo yoghurt

5/6 patate lesse e sbucciate taglaite a pezzetti
400 gr di yoghurt
50 ml di latte freddo
sale
mezzo cucchiaio di pasta di zenzero (mettete 2 cucchiai di zenzero nel mixer e riducetelo alla consistenza di una pasta)
mezzo cucchiaio di pasta di peperoncino verde (setssa preparazione che per lo zenzero)
pepe
coriandolo tritato, 1 cucchiaino


Mischiate tutti gli ingredienti con lo yoghurt , aggiungetevi le patate, decorate e servite freddo.





Senza yoghurt ma simpatico accompagnamento

Brinja (piccole melanzane indiane) al pomodoro e pane

10 brinja/ o 3 grosse melanzane (le brinja le taglierete in quattro, le grosse melanzane in grossi cubi)
2 cipolle
1 pomodoro
½ spicchi d’aglio
mezzo limone
polvere di peperoncino
1 cucchiaio di semi di mostarda
sale
olio
1 cucchiaino polvere di tamarindo (o un po’ di zafferano)
2 fette di pane

far scaldare l’olio e aggiungere i semi di senape, quindi la cipolla, l’aglio e le melanzane far cuocere 5 minuti, salate e aggiungete la polvere di tamarindo.
Coprire per 5 minuti, mescolate e aggiungete il peperoncino (quantità secondo i propri gusti !) e il pomodoro tagliato a dadini. Coprite 5 minuti e aggiungete il succo del mezzo limone, fate ridurre l’eventuale liquido aggiungendo un cuchiaino di maizena o farina.
Alla fine aggiungete il pane taglaito a pezzetti.
5 minuti ed è pronto


Posted by Picasa

Nessun commento: