giovedì 4 giugno 2009

paesi a confronto: i sevizi


In Giappone il cliente detta legge, forse così dovrebbe essere ovunque, ma non lo e ! Nei negozi il personale è di una gentilezza che alla fine da quasi fastidio, la lentezza con cui si occupano di tè per farlo al meglio puo irritare, ma parte da una buona intenzione. Quando si compra qualcosa l’oggetto in questione viene imballato con una cura estrema, neanche fosse un regalo… e quando si tratta di regali, beh nel gifto (i giapponesi mettono una o alla fine di tutte le parole inglesi) sono dei campioni, quasi non hai voglia di aprire il regalo tanto è bello il pacco. Se piove i vostri sacchetti saranno protetti da una copertura speciale pioggia, se il pacco è pesante o difficile da portare una maniglia speciale verrà applicata in modo da rendere il trasporto piu agevole… queste sono attenzioni che fanno piacere e a cui ci si abitua in fretta, il prezzo da pagare è però l’attesa , tutto è fatto bene, ma nel doppio del tempo.


cosa c'e' nel pacchetto?

Nei servizi pubblici i giapponesi sono anche eccelsi, tutto funziona sempre, la posta è efficacissima e i pacchi vengono consegnati a casa anche alle nove di domenica sera, se si ha bisogno di un idraulico arrivano in dieci per riparare un tubicino, quando traslochi e meglio toglierti di mezzo perchè in quattro e quattr’otto ti fanno una cassa su misura e prima che tu te ne accorga sei partito nel container !
mercato del pesce di Tsukigi


sarto di strada a Chennai


In India la gentilezza nei negozi è di casa, ma gli indiani hanno il brutto difetto di essere insistenti, è sempre meglio avere le idee chiare quando si entra da qualche parte, altrimenti ti pinzano e non ti lasciano piu facendoti vedere tutto quello che hanno e insistendo, insistendo….


Nel packaging finale direi che invece hanno molto da imparare, che catastrofe i pacchetti regalo e poi, ma questo succedeva anche in Giappone, ci lasciano sempre il prezzo, anche quando esplicitamente hai chiesto di toglierlo (in questi paesi è importante che chi riceve il regalo sappia quanto hai speso… quindi attenziona e non avere eccessi di tirchieria).
I servizi vari sono lo specchio della società indiana un po’ caotica e soprattutto direi che fanno fatica a star dietro alle esigenze di una popolazione che cresce in modo vertiginoso. Ma la posta arriva, magari non sempre al buon indirizzo ma dal vicino, ma arriva, se hai bisogno dell’idraulico viene, magari tre ore dopo ma viene e ritornerà anche tre o quattro volte nei giorni successivi perchè è difficile che al primo colpo ti ripari il tubo, spesso la prima volta non ha neanche un cacciavite, la seconda ha il cacciavite e non la chiave inglese, la terza manca il bostik e la quarta se sei fortunato arriva con il tubo…. Ma tutto con il sorriso .



Posted by Picasa

Nessun commento: