lunedì 16 febbraio 2009

L’India é molto spesso sinonimo di miseria, e non a torto, la povertà é ovunque tangibile e dura, ad ogni angolo di strada bambini mezzi nudi chiedono un tozzo di pane, donne vestite di stracci ti bussano al vetro dell’auto con in braccio bambini dall’aria affamata….

Agli inizi é dura poi ci si abitua perche fa parte del modo di vivere qui, in questo paese dai grandi contrasti dove il palazzo del Marajaa con i suoi molteplici saloni e il suo immenso parco, convive con la capanna di paglia senza luce né acqua….
E’ difficile per noi stranieri capire questa filosofia di vita che fa essere allegro anche il più misero degli indiani e fa si che i ricchi continuino a vivere di fianco ai poverissimi senza far nulla per cambiare le cose….







palazzo del Marajia
Posted by Picasa

Nessun commento: