venerdì 30 gennaio 2009

Un po’ di cultura con una piccola gita a Mahabalipuram





Uno dei posti piu visitati del sud dell’India, un villaggio ricco di monumenti straordinari lungo una meravigliosa spiaggia …. A 50 km da Chennai e a poco piu di una trentina da casa nostra, ne abbiamo fatto un posto in cui rifugiarci la sera in simpatici ristorantini, lontano dalla calca (aragosta buonissima !) e dal traffico di Chennai, e anche la metà di simpatiche passeggiate, e si perche’ qui si può passeggiare veramente e non si vede solo la citta’ scorrere attraverso il finestrino !!!



Si può passeggiare e scoprire mille angoli nascosti, ci si può fermare nei negozietti per strada e farsi assalire dai venditori di souvenir…. Si può arrivare alla spiaggia e lasciarsi andare a contemplare lontano le barche dei pescatori
E poi per gli appassionati di scultura su pietra questo è il posto ideale per portarsi a casa una bella statua di divinità hindu a grandezza naturale …. Io mi sono limitata al pestello, ma chissà con il tempo, tra una scappata e l’altra magari mi porto via qualcosa di più grosso !







Maha, grande, Bali, sacrificio, e Puram , villaggio : il villaggio del grande sacrificio
I Re Pallava veneravano la dea Durga e in suo nome compivano numerosi sacrifici di animali.



Nel VI-VII secolo d.C. i Re di questa dinastia fecero costruire diversi templi e vi fecero lavorare gli artisti più importanti e il risultato è notevole. Oggi i templi rimasti sono di una bellezza straordinaria con delle decorazioni da togliere il fiato .
Posted by Picasa

Nessun commento: